Informazioni sull’ANPI di Marzabotto

La sezione dell’ANPI di Marzabotto è stata ricostituita alcuni anni fa su impulso di un gruppo di giovani.

Si è deciso fin da subito di intitolare la sezione ad Amedeo Nerozzi, sindaco di Marzabotto negli anni bui del fascismo. Perseguitato in patria per la sua attività politica (aveva aderito nel ’21 al Partito Comunista) esiliò prima in Svizzera, poi in Belgio e Francia finchè nel ’36 si arruolò nell’esercito repubblicano in Spagna.

Proprio in Spagna, precisamente nella località “Sierra de Cavalls” (est della Spagna, nel territorio di Gandesa) Amedeo Nerozzi trovò la morte sul fronte il 9 Settembre 1938.

L’ANPI di Marzabotto – sezione Amedeo Nerozzi intende quindi onorare la memoria dei propri caduti ma anche far rivivere la memoria attraverso numerose iniziative.

Fra queste ricordiamo le celebrazioni di Ottobre in occasione dell’Anniversario dell’Eccidio di Marzabotto (patrocinate dal Comitato Onoranze) , le celebrazioni per la Festa della Liberazione del 25 Aprile ed in ultimo la “Festa della Resistenza” che ormai da alcuni anni organizziamo come ANPI di Marzabotto.

Dal 14.12.2013 abbiamo inaugurato la nostra nuova sede, che si trova all’interno dell’ex scuola elementare di Pian di Venola di Marzabotto.

 Per contattarci

Sezione A.N.P.I. Marzabotto via Varsavia (ex scuola elementare) Pian di Venola Marzabotto (Bo)

 Fermoposta presso Comune di Marzabotto 40043 Piazza XX Settembre, 1

mail marzabotto@anpi.it   sito internet www.marzabotto.anpi.it 

 oppure Facebook ANPI Marzabotto

“ORA E SEMPRE RESISTENZA”